ENERGIA: Informazioni precise sul consumo energetico

Hai il diritto di accedere gratuitamente ai dati relativi al tuo consumo. Puoi richiedere al responsabile della gestione dei dati in questione (ad esempio il fornitore o il gestore della rete) di trasmetterli ad altri fornitori di energia elettrica o di gas senza che vengano applicati costi aggiuntivi per questo servizio.

Quando si procede a un nuovo allacciamento in un edificio (ad esempio quando vi vengono eseguite importanti ristrutturazioni), hai diritto a un contatore individuale preciso e a prezzi concorrenziali per l’energia elettrica e il gas (nonché per il teleriscaldamento/raffreddamento e per l’acqua calda). In altri casi, hai comunque diritto a un contatore individuale preciso e a prezzi concorrenziali, tranne in presenza di ostacoli tecnici o finanziari a livello nazionale.

Se hai un contatore intelligente devi poter accedere con facilità e gratuitamente a informazioni dettagliate sul tuo consumo di energia nell’ambito del tuo contratto di fornitura attuale che riguardino come minimo gli ultimi due anni. Hai inoltre diritto ad accedere ai dati relativi, come minimo, al consumo degli ultimi tre anni oppure a partire dall’inizio del tuo attuale contratto di fornitura, se l’hai stipulato più di recente.

Le bollette del gas e dell’energia elettrica devono essere calcolate in base al consumo effettivo di energia e devono esserti trasmesse con frequenza sufficiente a consentirti di gestire la quantità di energia che utilizzi.

Le bollette devono essere chiare e contenere informazioni utili. Devono inoltre permettere di:

  • capire facilmente quanto paghi effettivamente per l’energia usata e
  • confrontare le offerte di altri fornitori di energia

in modo da poter cambiare fornitore se lo desideri.